• giardinaggio arzano
  • impresa di pulizie
  • disinfestazioni arzano

Disinfestazione

disinfestazioni
derattizzazioni
deblattizzazione

La disinfestazione è definita come l’ insieme di operazioni tendenti all'eliminazione o per lo meno alla limitazione dei parassiti, dalla semplice applicazione dei prodotti Spray in ambiente domestico a veri e propri piani di lotta. La derattizzazione è definita come l’insieme di operazioni contro i ratti.

 

Gli apparecchi usati per le disinfestazioni devono essere conformi alle norme di sicurezza e consentire una precisa erogazione di estrema importanza e il dosaggio dei prodotti utilizzati nella disinfestazione, il quale deve essere calibrato in funzione del mezzo utilizzato.

Deblattizzazione

deblattizzazione
deblattizzazione
deblattizzazione

Le operazioni di deblattizzazione secondo le attuali regole di sicurezza e igiene devono essere eseguite in modo che bambini, animali domestici non possono in alcun modo venire a contatto con esche usate per uccidere o eliminare, controllare, prevenire, respingere o attenuare la presenza o l'azione di roditori. Il dispenser box compact risponde pienamente a queste prescrizioni. Gli atomizzatori sono sistemi misti acqua-aria, caratterizzati da una girante che crea un flusso d’aria in cui viene iniettato il liquido da erogare.

 

Comprendono nebulizzatori, aerosolizzatori, ultra basso volume (ULV), che richiedono liquidi a bassa tensione di vapore ed erogano micro-goccioline, e termonebbiogeni, che necessitano di prodotti appositi in quanto erogano nebbie calde. La potenza è assai variabile e parte dagli atomizzatori a spalla da pochi cavalli no ai gruppi autotrasportati da 30-60-80 HP ed oltre. Tali potenze comportano capacità di erogazione che permettono di avere portate di oltre 300 I/ora con gittate orizzontali di oltre 30 metri e verticali di poco inferiori. Le velocità operative medie variano da 4 km/h a oltre 2 km/h.

 

Per l’uso è necessaria una grande precisione nel progetto di disinfestazione (scelta dei prodotti, percentuali d’uso, stima del dosaggio unitario) e un’estrema attenzione durante l’attività. Le irroratrici sono costituite da una pompa che imprime una pressione ad un liquido, il quale, passando attraverso un ugello si nebulizza.

 

Si dividono in:

  • spruzzatori a pompa, con serbatoio da 1 a 10 litri e pompa azionata da una leva manovrata manualmente spruzzatori spalleggiati di dimensioni leggermente superiori, con serbatoio di norma da 10 litri e ugualmente pompa azionata manualmente

  • pompa a spalla, nella quale la pressione è determinata da una campana d’aria ottenuta con una pompa manovrata prima dell’erogazione; ne esistono anche con motore elettrico, alimentati sia a batteria sia dalla rete elettrica. Irroratrici azionate da motore endotermico anche oltre i 10 CV di potenza e con portate che arrivano oltre i 50 litri al minuto e serbatoi dimensionati in proporzione alla potenza e che possono arrivare a 10 quintali.

NEW GLOBAL ECOLOGY | 4, Via Conforti - 80022 Arzano (NA) - Italia | P.I. 08193991216 | Cell. +39 334 2875122 | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy